Come scegliere i contenuti editoriali di un sito web

Gli utenti del web non si limitano a notare la veste grafica del vostro sito, bensì cercano soprattutto informazioni utili che se esposte nel modo più opportuno e convincente, vi aiuteranno a costruire una forte brand reputation, e in un secondo momento un buon indice di conversione.

Realizzare contenuti editoriali efficaci

Oramai è assodato che in una campagna di web marketing profittevole, al primo posto vi sono contenuti testuali e video, ma come realizzarne di efficaci? È molto probabile che chi visiterà il vostro sito sarà in cerca di informazioni, quindi è molto importante che possa trovarle in una forma semplice e senza troppa fatica.

Tutti coloro che realizzano un sito credono di aver inserito contenuti editoriali, utili e facili da consultare, ma se così tanti siti ricevono un numero minimo di visite un problema di comunicazione ci dovrà pur essere. Se proprio non avete intenzione di rivolgervi a dei professionisti nel settore del content marketing, cercate di seguire questi semplici consigli.

Un sistema infallibile non esiste, nel campo della comunicazione pubblicitaria per il web: l’unico modo per accattivarvi le simpatie degli utenti è fare esperienza sul campo, quindi provate, fate diversi tentativi, ragionati, di comunicazione.

Non calibrate i contenuti solo su ciò che conta di più per voi; non è detto che siano cose importanti per tutti. Molto più utile è inserire contenuti che possano essere interessanti per il vostro target, per poi pensare a come ottimizzarli: più orienterete i contenuti al target che avete scelto, più riuscirete a coinvolgerlo in maniera attiva e ad avere successo con la vostra strategia di marketing.

Non è detto che ciò che è chiaro per noi lo sia anche per tutti gli altri utenti; fate dei tentativi con dei testi di prova, per vedere quali risulteranno di più immediata comprensione.

Non fatevi trarre in inganno da idee editoriali come scrivere di offerte accattivanti e vantaggi incredibili; se i visitatori del vostro sito non si trasformano effettivamente in clienti reali, forse non avete fatto in modo che i contenuti risaltassero in tutto il loro valore. Non è sufficiente indicare quanto siano convenienti i prodotti che offrite, bisogna renderli credibili; dovete perciò fare leva sull’emotività della gente.

Contenuti editoriali utili per la SEO

Content Marketing tecnica del Web MarketingÈ bene tenere conto dei motori di ricerca quando si realizza un sito, in quanto questi procurano in media ad un sito l’80% delle sue visite totali; bisogna fare quindi molta attenzione alle parole chiave da usare nei testi, ai titoli, agli eventuali link da aggiungere e via dicendo. Insomma, dovete far sì che la struttura del vostro sito gli consenta di posizionarsi ai primi posti su Google.

Utilizzare in maniera corretta e mirata immagini, link e impaginazione significa conferire una leggibilità maggiore ai vostri contenuti; cercate di mantenere il vostro sito costantemente aggiornato da questo punto di vista, in modo da poter disporre in ogni momento del giusto equilibrio fra testo ed elementi extra-testuali.

Monitorare gli utenti

I visitatori del vostro sito sono una preziosa fonte di consigli e suggerimenti utili, che dovrete saper ascoltare il più possibile al fine di migliorarvi. Grazie un uso costante di Google Analytics, uno dei migliori tool per fare web markeitng, potrete correggere gli eventuali errori e cambiare i dettagli della vostra proposta, rendendoli via via più chiari in vista del vostro target.

Siate pazienti, soprattutto se non siete esperti del settore della comunicazione pubblicitaria online; passate almeno qualche ora ogni giorno a controllare e rivedere i contenuti del sito aziendale che avete realizzato. Non aspettatevi per forza risultati immediati, mediamente per ottenere risultati interessanti in termini di traffico e conversioni occorrono almeno 8 mesi.

[Voti: 164    Media Voto: 5/5]
Chiedi un Preventivo