Web Marketing per agenzie immobiliari

La competizione pubblicitaria tra agenzie immobiliari è spesso elevata, acquisire competenze nell’ambito del web marketing immobiliare può essere determinante per stracciare la concorrenza.

Uno studio recente ha mostrato che il 90% degli acquirenti utilizza internet per iniziare a cercare casa, e questo rende essenziale, per agenti e agenzie immobiliari, avere una presenza online attiva ed efficace. Se non sarete attivi, coinvolgenti e convincenti, perderete delle occasioni di vendita che altre agenzie coglieranno al vostro posto.

Ecco alcuni dei migliori consigli per attuare una strategia di marketing immobiliare efficace, a basso costodurevole nel tempo.

  1. Siate presenti sui social.
    Assicuratevi di avere account su tutti i più importanti social media (Facebook, Twitter, Pinterest, Google+, e anche Instagram se scattate molte foto alle case). Interagire con gli utenti attraverso il social media marketing è un ottimo sistema per promuovere la vostra agenzia immobiliare.
  2. Aggiungete la possibilità di condividere sui social le pagine delle abitazioni.
    E’ probabile che gli acquirenti vogliano condividere le foto con i propri amici e familiari, perciò rendete questa operazione più facile aggiungendo dei pulsanti per condividere le immagini sui social.
  3. Monitorate la concorrenza.
    Cosa stanno facendo gli altri agenti immobiliari della vostra zona? Che aspetto hanno i loro siti web? Quanto sono attivi sui social media? Prendete atto di ciò che stanno facendo i concorrenti, evitando i loro errori e analizzando il perché dei loro successi.
  4. Mostrate ovunque i vostri riferimenti.
    Mettete le vostre informazioni di contatto su ogni pagina del vostro sito web. Possibilmente, realizzate una pagina contatti in grado di attirare l’attenzione.
  5. Utilizzate immagini locali.
    Da un certo punto di vista non state solo vendendo un’abitazione, ma anche la zona geografica nella quale è situata. Mostrate il meglio che quella zona può offrire tramite immagini di alta qualità che ritraggano i punti di interesse o più conosciuti di quell’area.
  6. Create contenuti utili per attirare lead.
    Considerate la possibilità di realizzare un ebook del tipo “Le cose da prendere in considerazione prima di acquistare casa” o “Le caratteristiche più importanti di una casa.” Offite e-book gratuiti in cambio di indirizzo email e CAP dell’utente  è un ottimo modo per favorire lead.
  7. Realizzate foto professionali.
    Un’agenzia immobiliare di successo si basa molto sulle immagini. Foto di scarsa qualità faranno perdere interesse anche nei confronti della migliore delle proprietà. E’ essenziale che le foto dei vostri immobili siano di alta qualità. Assumete un fotografo professionista (preferibilmente con esperienza nel settore immobiliare o nell’architettura). Se disponete di macchine fotografiche sofisticate e siete sicuri delle vostre abilità, potete anche decidere di fare da soli, ma ricordate che questo è uno di quegli ambiti nei quali vale la pena che il lavoro venga svolto da un professionista. Esistono moltissime risorse che offrono informazioni dettagliate sulla fotografia immobiliare, che potranno esservi utili se conoscete già le basi della fotografia.
  8. Create un tour virtuale.
    Il tempo dei vostri clienti è prezioso, e le persone vogliono capire il più possibile sulle caratteristiche di una proprietà prima di visitarla di persona. Un tour virtuale è un ottimo modo per offrire ai potenziali acquirenti un’anteprima globale e accurata della proprietà.
  9. Video.
    Considerate la possibilità di far realizzare a qualcuno un video di qualità sulla vostra attività immobiliare. Un video breve e di qualità sarà in grado di aiutarvi a far ricordare il vostro marchio, e darà un tocco di personalità. Potreste anche prendere in considerazione l’idea di inserire nel video punti di interesse della vostra zona, per renderlo unico e mirato. Non è necessario che il vostro video animato sia super sofisticato.
  10. Bacheche Pinterest.
    Le bacheche Pinterest sono un ottimo modo per aggiungere immagini e informazioni a specifiche inserzioni. Per ogni proprietà è possibile creare una scheda di Pinterest che, in aggiunta, alle foto dell’immobile, metta in evidenza i principali vantaggi della zona.
  11. Rendete il vostro sito mobile-friendly.
    I consumatori passano molto tempo sui propri dispositivi mobili. Infatti, i risultati di un recente studio mostrano che l’80% degli utenti di Internet utilizza i propri dispositivi mobili per navigare su internet. Perciò, è fondamentale che il vostro sito sia mobile friendly. Ancora meglio, prendete in considerazione l’idea di creare un’app mobile che i potenziali acquirenti possano utilizzare per vedere le inserzioni dei vostri immobili.
  12. Realizzate una newsletter.
    L’email marketing è una delle migliori strategie per la costruzione di relazioni con i clienti. Raccogliete indirizzi e-mail tramite il vostro sito web, sensibilizzazione locale o qualsiasi altro metodo possa venirvi in mente. Inviate agli iscritti alla vostra newsletter le informazioni che stanno cercando: avvisi su immobili che verranno messi in vendita prossimamente, nuove case sul mercato, notizie su eventi che state organizzando in una certa area e così via. Ricordate che, se lavorate in diverse aree geografiche, è meglio segmentare gli iscritti alla newsletter in base alla loro posizione, in modo che ricevano da voi soltanto e-mail e aggiornamenti rilevanti per loro.
  13. Avviate una campagna di e-mail nurturing.
    Le campagne di nurturing assomigliano alla via di briciole di Hansel e Gretel con la differenza che, al posto di una casa di marzapane, alla fine i clienti trovano la casa dei propri sogni. Lasciate ai vostri clienti una scia da seguire, adattando le interazioni con loro sulla base delle loro azioni precedenti. Se hanno partecipato a un open house con voi, inviate una e-mail per far loro conoscere altre case in zona. Se hanno partecipato a un vostro seminario sull’acquisto di una casa per la prima volta, inviate loro il vostro e-book “10 cose che ogni nuovo proprietario di casa deve sapere”. Offrite contenuti che aiutino i vostri clienti a fare il giusto passo successivo, a seconda di dove si trovano nel loro percorso.
  14. Realizzate la vostra pagina Google My Business.
    Google My Business è un servizio di pagine basate sulla localizzazione di Google. Se non avete familiarità con questo strumento non preoccupatevi: fondamentalmente nasce dagli stessi concetti alla base di Google Places per Aziende e Google+. Impostare un account Google My Business rende più semplice per gli utenti trovarvi su Google Search, Google Maps, e Google +.
  15. Considerare l’idea di puntare su una nicchia.
    Se avete troppa concorrenza nel marketing immobiliare nella vostra zona, potete prendere in considerazione la possibilità di risaltare puntando su una nicchia. Diventate l’agente immobiliare di riferimento per i proprietari di cani, famiglie con bambini, persone divorziate o altre categorie. Farsi un nome in relazione a un’esigenza specifica può far sì che le persone si ricordino di voi, soprattutto nelle aree maggiormente affollate.
  16. Emozionate i vostri clienti.
    Utilizzate una narrazione emozionale con contenuti avvincenti ed elementi visivi potenti. Le persone reagiscono alle storie: raccontatene una buona e i clienti arriveranno.
  17. Realizzate Webinar informativi.
    Se vi sentite abbastanza a vostro agio nel farlo, realizzare un webinar può essere un ottimo modo per far sì che le persone si interessino al vostro business. Potreste organizzare un webinar che abbia come argomento “Gli aspetti fondamentali per cercare e trovare la casa dei propri sogni”, e alla fine lasciate spazio per rispondere alle domande di chi è intervenuto. I webinar possono anche essere riproposti come video di YouTube, trasformandosi in contenuti video preziosi per il vostro sito web. Ricordate che il marketing oggi è tutto all’insegna delle relazioni, gli utenti vogliono che condividiate gratis alcune delle vostre conoscenze prima di investire tempo e denaro su di voi. Richiederà tempo ed energie, ma i partecipanti ne saranno impressionati e stabiliranno un rapporto solido con voi. Questo rapporto mostrerà tutto il proprio valore quando saranno pronti ad acquistare una casa fidandosi della vostra consulenza.
  18. Acquistate annunci pubblicitari sui social.
    Non abbiate paura di acquistare annunci a pagamento sui social media. Gli annunci a pagamento, se ben studiati sono spesso il modo più efficace per ottenere clienti. Facebook offre moltissime funzionalità di targeting che lo rendono uno strumento efficace e low budget.
  19. Scrivete sui giornali locali online.
    Quando si tratta di immobili, è importante rimanere focalizzati sul locale. Far uscire il vostro nome su riviste o giornali online locali è un ottimo modo per far parlare di voi e del vostro marchio. Cercate di capire se potete scrivere una colonna per un giornale locale. Non dovete fare una propaganda sfacciata, dal momento che è poco gradita ai consumatori. Al contrario, cercare di mostrare la vostra professionalità attraverso articoli utili.
  20. Create un sito web funzionale.
    I consumatori oggi sono soliti fare molte ricerche online prima di acquistare qualcosa, e questo include anche l’acquisto di una casa. Anche quando cercano semplicemente un’abitazione in affitto, i consumatori cercano su Google Maps l’indirizzo, utilizzano Street View per avere un’idea della zona, controllano quali attività commerciali sono raggiungibili a piedi, guardano le foto della casa e, idealmente, fanno un tour virtuale della proprietà. Fate in modo che per gli utenti sia più semplice accedere a tutte queste informazioni. Assicuratevi che tutte le pagine che presentano le abitazioni siano provviste di grandi foto, tour virtuali, e un accesso diretto a Google Maps e Google Earth. Elencate i punti di interesse nelle vicinanze e le loro rispettive distanze a piedi (citare la fermata dell’autobus che si trova a soli cinque minuti a piedi, o il bar in fondo alla strada).
  21. Chiedete ai vostri clienti di lasciare dei commenti sul vostro sito.
    Le testimonianze sono una ottima fonte di fiducia per i nuovi avventori. Il fatto che possiate mostrare che delle persone della vostra zona abbiano apprezzato i vostri servizi spronerà gli utenti a contattarvi. Oltre al commento, cercate di ottenere anche una foto dei vostri clienti o meglio ancora realizzate una video intervista. Potete ricavare il massimo da queste testimonianze posizionandole strategicamente all’interno del vostro sito web e condividendole di tanto in tanto sui social network.
  22. Utilizzate parole chiave legate alla vostra zona geografica.
    Assicuratevi di utilizzare alcune parole chiave che richiamino la vostra zona, per far sì che i vostri contenuti vengano trovati dagli acquirenti che cercano online case nella vostra area.
  23. Utilizzate una App per condividere e pianificazione gli appuntamenti.
    Utilizzate un’applicazione di condivisione per coordinare gli appuntamenti atti a mostrate le case agli acquirenti. Applicazioni di pianificazione come Doodle possono ridurre le perdite di tempo dovute a continui cambiamenti di orario.
  24. Dopo la vendita, continuate a offrire servizi.
    Il vostro rapporto con un cliente non finisce subito dopo la vendita. Volete che ricordino il vostro nome in modo che possano condividere informazioni con amici, familiari e conoscenti che potrebbero pianificare l’acquisto di una casa in futuro. Considerate la possibilità di inviare ai clienti un pacchetto di assistenza post vendita, includendo anche degli omaggi.
  25. Mantenete i contatti.
    Rimanete in contatto (anche nei mesi ed anni successivi) con i vecchi clienti che hanno acquistato un’abitazione tramite voi, al fine di costruire un buon rapporto. Inviate loro biglietti di auguri per le vacanze e così via, per rimanere impressi nella loro mente. Quando avranno un amico pronto a comprare casa, è probabile che lo indirizzino verso di voi.
  26. Create un sistema di referral.
    Offrite incentivi ai clienti che tornano dopo aver acquistato tramite voi in passato.

Se la vostra agenzia ha necessità di una consulenza specialistica nel settore del web marketing immobiliare, o di un web marketing manager, potete contattare la mia agenzia web marketing.

Chiedi un Preventivo