Come comunicare con i propri clienti attraverso i social

Le aziende hanno bisogno di comunicare con i propri clienti attraverso social come facebook e twitter, non solo per rafforzare il proprio brand e incrementare la percezione di valore dei prodotti, ma anche per tastare costantemente il polso della propria brand reputation.

Social come Twitter e Facebook consentono una comunicazione bidirezionale tra consumatori e aziende, ma la semplicità d’uso di questi canali non deve far pensare alle aziende che il loro uso sia banale.

Nella gestione dei social è importante avvalersi di consulenti esperti in comunicazione e web maketing, poiché il loro impiego consente di gestire la comunicazione azienda-mercato seguendo i dettami del marketing relazionale.

Leggi anche: Quali piattaforme usare per fare Social Media Marketing?

Comunicare attraverso canali come Facebook e Twitter, caratterizzati da tempi di latenza molto breve, richiede impegno, cura nelle risposte, presenza costante e, in definitiva, tempo e denaro da investire.

La comunicazione commerciale attraverso i social può avvenire in diverse direzioni (almeno 4), e non monitorarle con la dovuta attenzione e costanza può essere pericoloso. Ad esempio una scarsa frequenza nel controllo della propria pagina Facebook aziendale può consentire ai consumatori di postare informazioni sconvenienti. Una costante azione di monitoraggio è basilare per tastare il polso della propria reputazione.

Le aziende sono chiamate a seguire le innovazioni nel settore dei social, perché questi canali mediatici multi direzionali godono di un grande appeal da parte dell’utenza, soprattutto quella più giovane, che ne concretizza un uso quotidiano.

Ma allo stesso modo devono essere ben supportate da web marketer, in grado di fronteggiare con profitto esigenze crescenti di comunicazione diretta azienda-consumatore, gestendo soprattutto le fasi critiche.

[Voti: 169    Media Voto: 5/5]
Chiedi un Preventivo