Come usare Tumblr per promuovere la vostra azienda online

All’interno dell’universo dei blog per il marketing e la promozione, la piattaforma di blogging Tumblr ha alcuni vantaggi che la distinguono da più tradizionali software di blogging come WordPress , Typepad e Blogger.

Le altre piattaforme sono state create per pubblicare contenuti unici su un sito per un pubblico specifico. Anche se Tumblr può essere utilizzato per la pubblicazione di post in modo simile a un blog, è strutturato come una piattaforma per la condivisione di contenuti di altre persone.

Con questa differenza in mente, ecco come sfruttare la natura di Tumblr per il marketing e per promuovere la vostra attività.

Curare i contenuti

Dal momento che è organizzato avendo come scopo principale la visualizzazione di contenuti di altre persone, e che la piattaforma rende così facile condividere i post, Tumblr è ideale per selezionare contenuti appropriati per i vostri utenti. Selezionate con attenzione e condividete i contenuti rilevanti per il pubblico della vostra azienda o organizzazione.

Un modo per farlo è quello di scegliere una nicchia per il vostro tumblog. Ad esempio, una libreria che vuole essere conosciuta per i propri readings da parte di autori, potrebbe pubblicare citazioni di scrittori e concentrarsi sulla pubblicazione di estratti del libro e video di readings. Per trovare la nicchia migliore, guardate attraverso le categorie in evidenza di Tumblr. Non dimenticate di taggare tutti i vostri messaggi in modo che possano essere trovati, iniziate con le prime etichette di Tumblr e poi controllate quali usano le altre persone nel vostro ambito.

Condividete più contenuti di quelli che pubblicate

Forse, più che in qualsiasi altra piattaforma di social media, su Tumblr è importante condividere più contenuti di quelli che pubblicate. Come abbiamo già sottolineato, si tratta di una piattaforma di condivisione dei contenuti più che di un tradizionale blog. Cercate di fare reblog per i 75% del tempo e di condividere nuovi contenuti per il 25%, anche se si tratta di un link ad un articolo pubblicato altrove. Ci sono eccezioni, naturalmente, per i contenuti di grande valore.

Condividendo i messaggi degli altri, è molto più probabile che veniate ribloggati, il che genera diversi vantaggi. Infatti, il post rebloggato include un link alla fonte originale, creando visibilità.

Citate voi stessi

Utilizzate la sinteticità di Tumblr per promuovere più a lungo contenuti che avete pubblicato sul vostro blog tradizionale: ad esempio, pubblicate un estratto del vostro blog come una citazione su Tumblr ed effettuate un cross -link. Come nel caso del riblogging, questo vi permette di avere dei link in entrata importanti per il SEO e offre un nuovo pubblico al vostro sito web. Inoltre, permette anche ai post del vostro blog di essere ribloggati all’interno dell’ecosistema Tumblr.

Considerate il pubblico

Il pubblico di Tumblr è sproporzionatamente più giovane rispetto a quello di altri social media: la maggior parte degli utenti ha meno di 30 anni. Quindi se il vostro target di mercato è giovane, o se volete mirare a questo pubblico, Tumblr potrebbe essere la scelta giusta per voi. Significa, inoltre, che dovete essere consapevoli del vostro pubblico quando scrivete su Tumblr. I tipi di contenuti che condividete e anche il modo in cui parlate dovrebbe essere appropriato per la fascia di età alla quale vi state rivolgendo.

Rispondere alle domande

Una caratteristica unica della piattaforma di Tumblr è il pulsante “Chiedi” che può essere aggiunto a qualsiasi tema. Questa azione genera un messaggio in ingresso per il proprietario del blog, al quale è possibile rispondere in forma di post. Il post comprenderà sia la domanda iniziale sia la vostra risposta. Pensate a questa possibilità come a un modo per generare una FAQ in continuo aggiornamento

Chiedi un Preventivo