Come aumentare i fan su una pagina Facebook aziendale

Facebook è diventata la piattaforma sociale più utilizzata per creare pagine personali sui più disparati argomenti. Privati, ditte, organizzazioni e persino i governi utilizzano questo social network per raggiungere, in modo veloce, le persone e creare campagne di social media marketing.

Lo spazio virtuale è diventato prezioso come il quello reale, e ottenere visibilità e consensi sta diventando sempre più arduo a causa della mole di informazioni che raggiungono le bacheche dei singoli.

Come fare per ritagliarsi uno spicchio di utenza, farla crescere e fidelizzarla? Seguendo alcuni semplici accorgimenti si possono ottenere risultati sorprendenti con una sicura risposta dagli utenti/fans incrementando così la visibilità della pagina creata e/o amministrata e avendo un sicuro ritorno pubblicitario. Volendo, i suggerimenti, si possono così schematizzare:

  1. Individuare le preferenze dei fan
  2. Coinvolgere gli stessi
  3. Divertirli
  4. Aggiornarli

Una pagina facebook non è solo un contenitore dove riversare contenuti, è un organismo che va seguito e curato e, volendo utilizzare una metafora, i fans sono le cellule di questo organismo, tutti compongono un solo corpo e moltiplicandosi fanno crescere la pagina. Quindi individuare quali sono i gusti predominanti è di fondamentale importanza, i “mi piace” e le condivisioni cresceranno per ogni contenuto pubblicato. All’inizio si dovrà sperimentare ma, imboccata la strada giusta, i risultati non mancheranno. Allo stesso modo gli utenti vogliono esser coinvolti nella vita della pagina, vogliono commentare ed esprimere idee, taggarsi nei post per sentirsi protagonisti e partecipi di un tutto.

Ascoltandoli e interrogandoli, anche direttamente nelle pubblicazioni, si innescherà il meccanismo di botta e risposta che chi amministra la pagina dovrà gestire anche per raccogliere suggerimenti e critiche e sicuramente i “mi piace” cresceranno. Anche le pagine di temi seri si permettono, ogni tanti post, un inserto divertente. Il fan vuole anche ridere. Coinvolgerli e spingerli al sorriso o alla risata farà si che il visitatore condivida il contenuto e susciti la curiosità degli amici sulle cui bacheche comparirà il post. Tutti questi meccanismo porteranno alla fidelizzazione che comporta il continuo aggiornamento dei contenuti.

Le pagine dovranno proporre gli aggiornamenti a ritmo regolare per continuare a suscitare la curiosità e l’interesse. Ora, come fare? Sono pochi e semplici gli accorgimenti da utilizzare: individuare le fasce orarie di maggior frequentazione degli utenti (a seconda dei contenuti della pagina diversa sarà la tipologia di fans e quindi l’orario di approccio) e in base a queste postare con determinati ritmi.

Mai ingolfare la bacheca del fan, si potrebbe ottenere l’effetto indesiderato di stancarlo e quindi far mancare il suo “mi piace”, un post ogni ora o due è più che sufficiente per mantenere viva la curiosità. Pubblicare contenuti accompagnati da fotografie o video di buona qualità e dare a questi ultimi un buon taglio e una buona visibilità per favorire la lettura del contenuto.

Chiedere agli stessi utenti se il post è gradito e, se si, di condividerlo, questi si sentiranno partecipi del progetto e quindi ben disposti verso la crescita della pagina, infine, perché no, utilizzare link sponsorizzati. Con somme irrisorie si possono raggiungere bacini di utenza considerevoli e aumentare esponenzialmente la notorietà della pagina. Poche semplici mosse, piccoli accorgimenti, piccole attenzioni che porteranno il successo sperato e la visibilità sperata.

Chiedi un Preventivo